Le spiagge più belle

Qui di seguito vi parlo solo della Spagna continentale, tralasciando le spiagge bellissime delle Baleari e delle Canarie , di cui altri promotori si occupano.
Questo è il periodo giusto per scegliere la meta delle vacanze estive, e se siete propensi per una meta all'insegna del bel mare, dove rilassarsi su spiagge immacolate o fare baldoria fino a tarda notte, eccovi una guida per aiutarvi alla scoperta delle gemme delle coste spagnole in base al vostro format vacanziero.

Tamariu, Costa Brava: il top per le famiglie o le giovani coppie
Questa caletta silenziosa, con acque turchesi poco profonde, in cui il tempo pare essersi fermato, si nasconde tra Palafrugel e Begur a 90 km circa dal confine francese. Gli amanti dei pub esclusivi, della musica ad alto volume e delle feste chiassose saranno molto delusi: questo piccolo villaggio di pescatori è ancora tranquillo come in passato, con una manciata di alberghi dal sapore familiare e trattorie genuine, affacciate sul lungomare. La cornice è verdeggiante, fatta di promontori boscosi, e gli unici comfort sono rappresentati dai lettini a noleggio, le barche a vela, qualche pedalò e alcune canoe con cui solcare le splendide acque di Tamariu.

Playa de Mazagon, Huelva: il paradiso della tintarella
La Costa de la Luz – lo suggerisce anche il nome – gode di 3 mila ore di sole all’anno, ed è decisamente il posto giusto per chi non rinuncia a una tintarella impeccabile. Sabbia finissima e candida e mare calmo, cristallino come aria di montagna, completano l’idillio di questo gioiello dorato. Playa de Mazagon, a sud della provincia tra Huelva e Matalascanas, si estende per una manciata di chilometri, è orlata dagli scogli e da una fresca pineta e comprende una zona per naturisti. Gli amanti del birdwatching non possono farsela scappare: a due passi dalla spiaggia si estende il Parco Nazionale Doñana, che un tempo era una riserva di caccia dei re spagnoli e ora è una delle zone umide europee protette più importanti.

Benicassim, Costa Azahar: perfetta per chi ama la musica
Eccoci nel regno della musica per eccellenza, dove ogni anno si svolge il FIB Heineken festival. Anche quest’anno  Benicassim tra  Giovedì 12 Luglio 2012 Domenica 15 Luglio 2012 ospiterà artisti di fama internazionale e pensare che in passato era una roccaforte di pirati, splendidamente affacciata sulle sfumature turchesi del Mediterraneo. Oggi come allora, aldilà degli spettacoli musicali, è una delle perle più preziose della incontaminata Costa dell’Azahar, nei pressi di Valencia.

Concha, San Sebastian: ottima per chi ama l’eleganza della città
Ritenuta da molti la più bella spiaggia cittadina della Spagna nonché una delle migliori d’Europa, la Concha è uno scenario sofisticato e accogliente, a una ventina di chilometri dal confine francese, popolato da personaggi eleganti e costellato di locali esclusivi.
Estremamente popolare tra i turisti spagnoli e francesi, è una delle tre spiagge urbane del Golfo di Biscaglia  e non prevede soltanto passatempi lussuosi: una passeggiata sul bel lungomare non costa nulla, un pranzo a base di pintxos (il corrispettivo locale delle tapas) è gustoso ed economico, e per assaporare un panorama incantevole basta salire in cima al Monte Igueldo, ad ovest della spiaggia. Un po’ più cara la vita sulla battigia, dove noleggiare ombrellone e sedia a sdraio costa circa 15 euro. Soltanto le docce – almeno quelle – sono gratuite.