Paesi Baschi

Il capoluogo è Gasteiz ( Vitoria), con la bella cattedrale assediata dalle stradine della città vecchia, piene di angolini da scoprire, con i giardini del parco de la Florida, l'imponente piazza di Spagna ed il museo di archeologia. Per i superstiziosi e consigliata una visita al museo Fournier, dedicato ai tarocchi e alle carte da gioco.

 I Paesi Baschi in basco sono chiamati Euskadi, sono legati alla lingua Euskera, ancora parlata nella regione con variazioni anche dialettali.

 Tutta la zona è caratterizzata da dolci colline verdi ed avalli coperte di boschi, vi sono diverse riserve naturali, paesaggi rurali e tanta storia. Ricche e interessanti le città di Bilbao e Donostia (San Sebastian).

Bilbao
ha un ruolo importante nell'economia spagnola e sta vivendo un momento di forte crescita nel campo del turismo culturale, soprattutto da imputarsi al celeberrimo museo Guggenheim, Sappiate che per quante foto abbiate potuto vedere di questo museo, vederlo con i propri occhi è tutt'altra cosa, con le sue superfici curve in acciaio, titanio, cristallo, con il gioco di luci alla sera, con i riflessi nell'acqua è un vero capolavoro dell'architettura, di certo una delle icone della nuova Spagna.

A Bilbao non dimenticate vitale la città vecchia, la cattedrale, il museo Vasco per conoscere la cultura e l'economia basca, la Plaza Nueva, il teatro Arringa.

Donostia, forse più conosciuta con il nome di San Sebastian, è una località turistica che si affaccia su una bellissima baia con la bellissima Playa de la Concha,  è molto famosa per la vita culturale vivace. In settembre l'evento principale, il festival cinematografico.