Navarra

La Navarra è una comunità autonoma e una provincia della Spagna, caratterizzata da colline verdeggianti e foreste di querce, faggi e castagni.

In Navarra gli appassionati del vino troveranno più di 20.000 ettari di vigneti che producono vini molto apprezzati. In questa zona è ancora parlata la lingua Euskera e l'identità del popolo è molto forte. La lotta separatista continua ancora oggi ma con obiettivi solo di tipo politico. Non vi è alcun rischio per i turisti.

Sono molti i siti sacri in Navarra, hanno una lunga storia come luoghi di culto e si trovano in posizioni spettacolari. Ne citiamo tre: il Monastero de Leye,  da cui si gode uno splendido panorama sul bacino di Yesa; il castello de Javier, che attrae pellegrini per la festa del missionario gesuita San Francisco Xavier che qui nacque nel 1506;  il santuario di San Miguel de Excelsis, a cui si arriva passando da una foresta di lecci e da una radura disseminata di Dolmen.

 La popolazione di questa zona è di circa 600 mila abitanti, di cui circa un terzo abita nel capoluogo, Pamplona. Altri centri importanti sono Tudela e Barañain.

 Pamplona deve la sua fama allo scrittore Ernest Hemingway, che descrisse la corsa dei tori durante la festa di San Fermino. Visitate la città vecchia, con la sua cattedrale gotica ed il bel chiostro, la Plaza del Castillo e  se volete farvi un'idea più precisa della storia della Navarra, entrate nel museo de Navarra.